Biografia

Pagina

Davide Perino nasce a Roma il 21 Luglio 1981. Lui e la sorella Elena Perino sono la quarta generazione di attori in famiglia, nipoti del celebre Gianfranco Bellini.

Davide Perino è la voce ufficiale italiana del famoso attore americano Elijah Wood.

Davide inizia la sua carriera di attore ad appena due anni e mezzo di età, recitando nel film “Magic Moments” con Sergio Castellitto e Stefania Sandrelli o “La luna nel pozzo”.

A poco a poco si fa strada e acquisisce preziose esperienze, passando per trasmissioni televisive come “Pronto, chi gioca?” con Enrica Bonaccorti, numerose pubblicità, serie TV come “Don Matteo 2”, “L’Angelo e Il Custode” con Lino Banfi o film come “Natale In India” con Cristian De Sica e Massimo Boldi, personaggi di puntata, sfilate come “Donna Sotto le Stelle”, dove scende le scale di Piazza di Spagna con Ornella Muti.

L’impegno nel doppiaggio ha inizio solo a sei anni, quando sa a mala pena leggere e le battute gli vengono ricordate a memoria di volta in volta.

La prima importante esperienza per il grande schermo arriva con il doppiaggio del celebre film d’animazione Disney “La Bella e La Bestia”, dove presta la voce al simpatico personaggio di Chicco, la tazzina da tè.

Davide Perino e il suo amico Davide Pigliacelli sono tra i protagonisti del film ora in post-produzione “Claudio Capone, una voce in prestito” in memoria dell’omonimo attore/doppiatore, voce tra le molte di Luke Skywalker in “Star Wars” e storica voce nei documentari di Piero e Alberto Angela dal 1981.

Nell’aprile del 2014 Davide incontra ufficialmente Elijah Wood a Los Angeles.

Passano mezza giornata assieme fra telecamere e fotografi, scoprendosi molto simili non solo nella voce, ma anche nella fisicità e nel carattere.

Si abbracciano con emozione e per la gioia di potersi finalmente incontrare e restano così amici.

Davide, in occasione di un raduno di fan del cinema in Italia, incontra anche un altro attore doppiato in vari film: Michael Seera.

Nell’estate del 2014 Davide, in occasione della convention a Vinci su “Il trono di spade”, conosce Finn Jones, il quale doppia nella versione italiana del personaggio di Sir Loras Tyrell.

Davide Perino ha ricevuto il riconoscimento dell’Associazione Hobbit 10.

Nel febbraio 2015 è stato pubblicato da Vanity Fair in un articolo per il doppiaggio del protagonista nel film premio Oscar “La teoria del tutto”.

Tra gli sport praticati da Davide: canottaggio, canoa polo, corsa, pallavolo, nuoto, mountain bike, rollerblade, ginnastica artistica.

Tra i suoi hobby: pesca, informatica, videogiochi.

Davide non è solo un bravo attore, ma anche un grande amante degli amici, della buona cucina, di lingue e culture (specialmente nordiche) dello sport, della natura e dei viaggi, anche in solitaria.

E’ un tipo simpatico e modesto, con molte passioni, che trasmette positività a chiunque lo incontri e si diletta nelle più curiose attività, arrivando a costruire da sé impianti di irrigazione e perfino una casa, spaziando dalla fabbricazione artigianale della propria birra al montare motori e veicoli d’epoca.